INDIETRO
Baume-et-Mercier-10404_SOLDAT
Baume-et-Mercier-10404_SOLDAT

Clifton - 10404

Con questo segnatempo in edizione limitata, Baume & Mercier celebra un’icona, un eroe della velocità, inaugurando al tempo stesso la nuova partnership con Indian Motorcycle Company – una collaborazione in linea con il successo della Shelby Cobra. Questo cronografo automatico in edizione limitata presenta numerosi dettagli molto particolari, progettati per celebrare la straordinaria impresa di Burt Munro.
Il Clifton Club Burt Munro Tribute è realizzato in soli 1967 esemplari, numero che richiama l’anno in cui Munro stabilì lo storico record.

Close
feature image alt

Feature title

Feature Description

DESCRIZIONE TECNICA


Movimento

Movimento: Data, Cronografo, Tachimetro



MOVIMENTO

Fabbricato in Svizzera
Movimento: Automatico
Riserva di carica: 48 hour
Frequenza : 4 Hz / 28800 Vph
Numero di rubini: 25



CASSA

Forma: Rotonda
Diametro: 44 mm
Spessore: 13.3 mm
Materiale: Acciaio
Finitura: Lucida
Tipo di vetro: Zaffiro
Antiriflesso: Antiriflesso su un lato
Antigraffio
Fondello: Chiuso


QUADRANTE

Colore/Finiture: argentato/Sabbiata, finitura colimaçon
Lancette: Rodiato nero, Foglia, con Superluminova®



Cinturino

Materiale: Vitello



Altro

Impermeabilità: 5 ATM (circa 50 metri)
Edizione limitata: Edizione limitata


Baume & Mercier Honors Racing Legend Burt Munro


indian

Un irrefrenabile desiderio di velocità

Fin dall’inizio, George Hendee e Oscar Hedstrom, i due fondatori di Indian Motorcycle, erano ossessionati dalla ricerca della velocità. Dapprima si dedicarono ad eccitanti gare ciclistiche, poi, con l’avvento dei primi motori a benzina, colsero l’opportunità di montarli sui telai delle biciclette. Parallelamente alla rapida crescita della Indian, i due pionieri misero alla prova queste prime “motociclette” sfidandone i limiti in epiche avventure o in corse organizzate nei motodromi. La Indian si guadagnò ben presto la reputazione di marca in grado di stabilire e battere i record di velocità. Anche agli albori del motociclismo, gli appassionati di moto erano considerati giovani spericolati alla ricerca di esperienze elettrizzanti, e ancora oggi il brivido della velocità e della competizione esercita un forte richiamo.

Il carattere è l’aspetto che più ha distinto l’attività della Indian in ambito motociclistico, così come per Baume & Mercier nell’universo dell’orologeria. Tra tutti i successi celebrati dalla Indian, sono il carattere e la leggenda di Burt Munro ad aver influenzato maggiormente non solo la cultura del brand, ma la cultura motociclistica in generale.

Quando Burt Munro la acquistò nel 1926, la sua moto era in grado di raggiungere solo i 90 km/h. Eppure, dopo aver dedicato i successivi 40 anni a modificarla nel suo capannone, l’allora nonno 68enne riuscì a portarla a Bonneville Salt Flats nello Utah (USA), dove stabilì il record di velocità di 294,5 km/h per le cilindrate inferiori a 1000cc. Il figlio di Munro, John, si accorse, tuttavia, che la velocità media riportata sul certificato originale del 1967 attestante il record era inesatta, e che la velocità raggiunta era in realtà 296,11 km/h. Il documento ufficiale fu, quindi, corretto a distanza di 47 anni, stabilendo il record imbattuto ancora oggi.

Rendendo omaggio a questo 50° anniversario, Baume & Mercier ha realizzato un orologio esclusivo. Burt disponeva di mezzi modesti e, nel corso di 40 anni, costruì la Scout con cui batté il record di velocità avvalendosi di attrezzi semplici, persino realizzando le parti del motore con metallo di recupero. Questo orologio ufficiale Indian Motorcycle, simbolo dell’inesauribile passione che caratterizza da sempre la Maison Baume & Mercier, ricorderà con orgoglio a chi lo indosserà che tutto è possibile con la giusta dose di grinta e determinazione.

indian_burt_monroe

CLIFTON CLUB INDIAN® BURT MUNRO TRIBUTE - 1967-PIECE LIMITED EDITION

This limited self-winding chronograph edition features a number of special details designed to commemorate the extraordinary achievement of Burt Munro. Immediately apparent is the Munro’s lucky number, 35, in the second counter at 9 o’clock highlighted by a horizontal black line, recalling one of the noticeable decor featured on the shell. The dial itself is silver-colored with sandblasted finishes, meant to mimic the surface of the Bonneville Salt Flats, where the record was set. The counterweight of the chronograph seconds hand is the immediately recognizable Indian “I.” The 44mm polished stainless steel case has a tachymeter scale on the bezel, with the speed record, 184 mph, highlighted on it. Next, the “Indian Red” color of the calfskin strap evokes the deep vermillion shade that is identified with the Indian Motorcycle® Company, and the color of the Munro Special. On the case back, housing the self-winding Valjoux 7750 caliber, the famous Indian Headdress logo of the Indian Motorcycle® Company is engraved, as well as the number of the limited edition: “one out of 1967“.

ALTRI OROLOGI CHE POTREBBERO PIACERTI