Orologi con fasi di luna

Non è stato trovato alcun risultato per ""

An error occurred please try again later

Filtri
(11 orologi visualizzati)
  • NUOVO

    Clifton 10654

    M0A10654

    Orologio automatico con fasi lunari, giorno - 42mm
  • Baume 10639

    M0A10639

    Orologio al quarzo, Fasi di luna - 35 mm
  • Baume 10638

    M0A10638

    Orologio al quarzo, Fasi di luna - 35 mm
  • Baume 10637

    M0A10637

    Orologio al quarzo, Fasi di luna - 41 mm
  • Classima 10633

    M0A10633

    Orologio automatico, Fasi di luna, diamanti - 34 mm
  • Clifton 10552

    M0A10552

    Orologio automatico con fasi lunari
  • Clifton 10549

    M0A10549

    Orologio automatico con fasi lunari e data
  • Clifton 10548

    M0A10548

    Orologio automatico con fasi lunari, data e giorno
  • Clifton 10547

    M0A10547

    Orologio automatico con fasi lunari, data e giorno
  • Classima 10329

    M0A10329

    Orologio con diamanti e fasi lunari - 31mm
  • Classima 10226

    M0A10226

    Orologio al quarzo con diamanti e fasi lunari

What is a moon phase watch? 

A watch that displays the lunar phases in an aperture on the dial is a moon phase or lunar phase watch. Nowadays, included more as an aesthetic feature than a practical one, the inclusion of the phases of the moon adds a poetic feel to luxury timepieces.

On a never-ending quest to capture time in all its forms, horologists have been integrating the moon's phases for centuries. As far back as 205 BC, ancient Greek timekeepers built the earliest known mechanical moon phase clock, the Antikythera, which displayed the position of the moon, the known planets, and the dates of the upcoming Olympic games.

More than one thousand years later, the first astronomical clocks were built. These complicated and highly ornate timepieces included the phases of the moon and the known planets. Traditionally, only the finest clocks and watches were adorned with the phases of the moon, which is why even today, a moon phase watch is associated with luxury and superior craftsmanship.


Types of moon phase watches

Over the years, the style of the lunar indicator has changed dramatically, evolving from a rosy-cheeked lunar face to the glittering elegance of today’s most beautiful moon phase watches manufactured in Switzerland.

You’ll find the complication on day/date watches. Take for example the Clifton 10547, an automatic moon phase watch for men featuring a golden lunar disc along with a small seconds, weekday, and date function. It may also appear as the centerpiece of the dial, such as on the Promesse 10347. This is a quartz-driven moon phase watch for women that features a blue dial studded with diamonds and reminiscent of the starry night.

While there are various styles and types, there are two distinct versions of moon phase watches – the bosom and the radial. A bosom moon phase watch will display the moon disc through the aperture on the dial to reflect the actual phase. You can see this with the Classima 10329, a diamond quartz moon phase watch for women. A radial lunar watch uses an indicator hand to indicate the moon phase.  


How does a moon phase watch work? 

Moon phase watch movement is based on the synodic month – which is the average period of time required for the moon to return to its original position in relationship to the sun and the earth. The synodic month is 29.53 days.

To drive the lunar movement, watchmakers use a small, many-toothed wheel, which turns the lunar disc. Usually, the wheel contains 59 teeth, and the disc of the moon phase complication will have two identical moons – one that you can see through the aperture and the other that’s below the dial. For even greater precision, some of the best moon phase watches are made with a 135-tooth wheel. 

To complete a cycle, the wheel uses a mechanical finger to move the moon disc forward one movement per day. Once the wheel advances one moon through one synodic cycle, it starts moving the second moon. The 59 notches create two lunar cycles (29.5 advances, two times). 


How to adjust a moon phase watch?

As the actual synodic month is slightly longer than 29.5 days, you’ll have to adjust the moon phase indicator about every three years with a 59-toothed wheel. You may also need to set your watch when you first purchase it. 

To set up a moon phase watch or to adjust it, you’ll need to manipulate the hidden pusher found on the side of the watch case. Using a pointed tool that won’t scratch the case, simply push down and adjust the complication until you advance the moon to the proper phase. 

Baume et Mercier moon phase watches are extremely precise, so you won’t need to adjust the complication often. 


How to wear your moon phase watch?

Reminiscent of traditional European watchmaking in the 18th and 19th centuries, lunar phase watches offer a vintage style that makes them appealing to watch collectors and anyone looking for a distinctive yet romantic aesthetic in their wristwatch.

From the exquisite ladies moon phase watches in the Classima and Promesse collections to the refined elegance of Baume et Mercier automatic chronograph men’s watches, there is a moon phase timepiece to suit every taste. Explore our collection of luxury moon phase watches for men and women today.

Cos’è un orologio con fasi di luna? 

Un segnatempo che indica le fasi lunari in una finestrella sul quadrante è detto orologio con fasi di luna. Attualmente, si tratta di una complicazione che riveste una funzione più estetica che pratica, in grado di conferire un aspetto poetico ai segnatempo di lusso.

Nel perenne tentativo di catturare il tempo in ogni sua forma, i maestri orologiai integrano da secoli le fasi lunari nelle loro creazioni. Già nel 205 a.C., gli antichi greci costruirono il primo orologio meccanico in grado di calcolare le fasi lunari, il cosiddetto meccanismo di Antikythera, che indicava la posizione della luna, i movimenti dei pianeti allora conosciuti e le date dei giochi olimpici.

Per i primi orologi astronomici, si dovrà attendere oltre un millennio. Questi meccanismi complicati e finemente decorati indicavano le fasi lunari e la posizione dei pianeti conosciuti. Tradizionalmente, solo i segnatempo più pregiati erano decorati con le fasi lunari, motivo per cui ancora oggi un orologio con fasi di luna viene associato al lusso e a una maestria artigianale di altissimo livello. 


Tipologie di orologi con fasi di luna

Nel corso degli anni, lo stile dell’indicatore delle fasi di luna è cambiato radicalmente, evolvendosi da un semplice e paffuto volto lunare alla raffinata eleganza degli attuali e più pregevoli esemplari prodotti in Svizzera.

Questa complicazione è presente sugli orologi con calendario perpetuo. Per esempio, il Clifton 10547, un orologio automatico da uomo, dotato di un disco lunare dorato accompagnato dagli indicatori di piccoli secondi, giorno della settimana e data. Oppure può apparire al centro del quadrante, come sul Promesse 10347, un orologio da donna al quarzo con fasi di luna, dotato di un quadrante blu tempestato di diamanti che ricorda una notte stellata.

Pur distinguendosi con vari stili e tipologie, esistono due versioni diverse di orologi con fasi di luna: a finestrella e a lancetta. Un orologio con fasi di luna a finestrella mostrerà il disco lunare nella fase effettiva attraverso una piccola apertura sul quadrante. È il caso del Classima 10329, un orologio da donna al quarzo con diamanti.

Un orologio con fasi di luna a lancetta, invece, indicherà la fase lunare con un’apposita lancetta. 


Come funziona un orologio con fasi di luna?

Il movimento di un orologio con fasi di luna si basa sul mese sinodico o mese lunare, ovvero il tempo medio che impiega la luna per riallineare nuovamente la sua posizione con il sole e la Terra, dopo aver compiuto una rivoluzione intorno a quest'ultima. Il mese sinodico ha una durata di 29,53 giorni.

Per azionare il movimento della luna, gli orologiai utilizzano una piccola ruota dentata, che trasmette il movimento al disco lunare. Solitamente, la ruota è dotata di 59 denti, e il disco della fase lunare avrà due lune identiche: una visibile attraverso una finestrella, l’altra al di sotto del quadrante. Per una precisione ancora maggiore, alcuni dei migliori orologi con fasi di luna montano una ruota a 135 denti. 

Per completare un ciclo, la ruota utilizza un dito meccanico che fa avanzare il disco lunare di un movimento al giorno. Quando la ruota fa avanzare la prima luna su un ciclo sinodico, comincia a muoversi anche la seconda luna. Le 59 tacche creano due cicli lunari (ognuno di 29,5 avanzamenti).     


Come si regola un orologio con fasi di luna?

Poiché la durata effettiva di un mese sinodico è leggermente superiore a 29,5 giorni, con una ruota a 59 denti l’indicatore della fase di luna dovrà essere regolato ogni tre anni circa. È possibile dover impostare l’orologio anche al momento dell’acquisto. 

Per impostare o regolare un orologio con fasi di luna, si deve agire sul pulsante nascosto a lato della cassa. Con un attrezzo a punta, senza graffiare la cassa, è sufficiente premere il pulsante e regolare la complicazione facendo avanzare la luna fino alla fase corretta. 

Essendo estremamente precisi, gli orologi Baume & Mercier con fasi di luna non necessitano di regolazioni frequenti.     


Come si indossa un orologio con fasi di luna?

Richiamando l’orologeria classica europea dei secoli XVIII e XIX, gli orologi con fasi di luna adottano uno stile vintage molto apprezzato dai collezionisti e da chi ricerca un’estetica originale ma romantica.

Dagli splendidi segnatempo da donna delle collezioni Classima e Promesse alla raffinata eleganza dei cronografi automatici da uomo, Baume & Mercier propone modelli con fasi di luna in grado di soddisfare ogni gusto estetico.

Scopri la nostra collezione di orologi di lusso con fasi di luna da uomo e da donna.